NOTIZIE D

Il mare più bello d'Italia 2019: la classifica di Legambiente e Touring Club Italiano

LEGGI IN 2'

Il mare più bello d’Italia 2019 è quello del comprensorio Pollica e Cilento Antico. A decretarlo, la classifica annuale di Legambiente e Touring Club Italiano, stilata in base al rispetto dell’ambiente e la ricettività.

Alla luce dei requisiti, infatti, Legambiente assegna da 1 a 5 vele a ogni comprensorio turistico. Tutte le informazioni, le cose da vedere, le attività da fare sono contenute nella guida Touring ‘Il mare più bello 2019’.

Le 5 vele sono state attribuite a posti che si trovano in Sardegna, Sicilia, Puglia, Campania, Toscana e Liguria. Altri siti a 4 vele sono presenti in Lazio, Basilicata, Calabria, Abruzzo, Marche, Sardegna, Toscana, Liguria, Campania.

La guida comprende anche la classifica dei laghi 2019, guidata da Molveno (Trentino). E quest’anno c’è una novità: la bandiera plastic free per i Comuni che hanno promosso la riduzione della plastica monouso.

Il mare più bello d’Italia 2019: la classifica delle 5 vele

Ecco i primi 16 posti che hanno ottenuto le 5 vele:

1) Cilento Antico. Campania, provincia di Salerno: a Pollica seguono Castellabate, San Mauro del Cilento e Montecorice.

2) Maremma Toscana. Con Castiglione della Pescaia come miglior Comune, seguito da Scarlino, Marina di Grosseto e Follonica in provincia di Grosseto.

3) Baronia di Posada e Parco di Tepilora. In provincia di Nuoro, sulla costa orientale della Sardegna, che ha come miglior Comune quello di Posada, seguito da Siniscola.

4) Litorale di Chia. Nella Sardegna meridionale, con il Comune di Domus de Maria.

5) Litorale di Baunei. Sulla costa orientale sarda.

6) Alto Salento Jonico. Comuni di Nardò, Gallipoli, Porto Cesareo, Racale.

7) Planargia. Ovvero il litorale del Comune di Bosa, sulla costa occidentale sarda.

8) Costa d’Argento e Isola del Giglio. In Toscana. Qui dominano l’Isola del Giglio e Capalbio, seguiti da Orbetello e altri Comuni.

9) Le Cinque Terre. In Liguria, provincia di La Spezia, guidate da Vernazza, seguite da Monterosso al Mare e Riomaggiore.

10) Isola di Pantelleria.

11) Gallura Costiera e AMP Capo Testa. Vasto comprensorio nella Sardegna nord orientale guidato da Santa Teresa Gallura e seguito da Palau e Arzachena.

12) Costa del Mito. In Campania, tra Camerota, Centola-Palinuro e Pisciotta, con AMP Costa degli Infreschi e Masseta.

13) Alto Salento Adriatico. Siamo in Puglia, con Melendugno, Otranto e Vernole in provincia di Lecce.

14) Costa del Parco Agrario degli Ulivi secolari. In Puglia, guidata da Polignano a Mare seguito da Ostuni, Monopoli, Fasano e Carovigno.

15) Litorale Nord Trapanese. Un comprensorio nella Sicilia orientale con al vertice San Vito Lo Capo, poi Custonaci ed Erice.

16) Isola di Ustica.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta