VISO E CORPO

Crema depilatoria: pro e contro

LEGGI IN 2'

L’abitudine di depilarsi è molto antica. Sembra che siano stati gli Egiziani a formulare la prima cera a caldo e che Cleopatra avesse creato un composto depilatorio a base di trisolfuro di arsenico. Le antiche donne arabe, invece, sembra avessero messo a punto il bandandoz, un precursore del moderno depilatore. Oggi naturalmente è tutto molto più facile: devi preoccuparti solo di quale crema depilatoria scegliere. Scopriamo insieme, con questa semplice guida, quali sono i pro e i contro delle creme presenti oggi in commercio.
La crema depilatoria non agisce sul follicolo, né sul bulbo, ma spezza il pelo nel punto in cui emerge dalla pelle. L’acido tioglicolico e l’idrossido di calcio di cui è composta rompono il legame chimico che tengono saldo il pelo all’interno del follicolo.
Una depilazione effettuata con la crema dura meno rispetto a quella effettuata con la ceretta, perché il pelo non è estratto dal bulbo ma “tagliato”, proprio come si fa con la lametta. Di contro, a differenza di quanto spesso si racconta, non è vero che il pelo ricresce più forte di prima, perché con questa tecnica non viene intaccato il bulbo, che è il vero responsabile della crescita del pelo.

Crema depilatoria: pro e contro

  • È un metodo veloce, per depilarsi occorrono, infatti, pochi minuti.
  • È indolore.
  • È molto economico.
  • Ogni persona può scegliere la crema più adatta al proprio tipo di pelle e di pelo. Esistono, infatti, creme di diversa forza a seconda dello spessore del pelo.
  • È facile da utilizzare.
  • La pelle rimane morbida e setosa perché agisce come un esfoliante.
  • Ci sono però anche dei risvolti negativi dovuti ad alcuni inconvenienti che possono verificarsi; ecco di seguito i più frequenti.
  • Se si ha una pelle sensibile, possono comparire delle irritazioni e a volte delle allergie anche gravi.
  • I segni della ricrescita possono essere rilevabili anche dopo pochi giorni.
  • È possibile che alcuni peli ricrescano sotto pelle.
  • Durante l’applicazione è probabile sentire un odore poco gradevole dovuto ai composti chimici contenuti.

In ogni caso, è fondamentale che tu scelga la crema più adatta al tuo tipo di pelle e di pelo e soprattutto è bene utilizzare prodotto specifico in funzione del punto del corpo che intendi depilare. Esistono, infatti, creme depilatorie diverse a seconda se devi togliere i baffetti, depilare l’inguine e le ascelle.
Se non hai mai usato una crema depilatoria, prima di procedere alla depilazione, fai una prova su un pezzetto di pelle; procedi su zone più estese solo se non hai avuto particolari reazioni.

 

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta