SCUOLA DI CUCINA

Pasta con friggitelli e tonno: come prepararla facilmente

LEGGI IN 2'

La pasta con i friggitelli e tonno è una ricetta tipicamente estiva, che sfrutta il periodo di raccolta di questi peperoncini verdi non piccanti per portare in tavola un primo piatto saporitissimo. Per preparare questa portata servono pochi ingredienti e non troppo tempo, in più la possiamo servire sia calda sia fredda al posto della classica insalata di riso.

Per fare un'ottima pasta con tonno e friggitelli dobbiamo partire ovviamente da questi ultimi, che dovranno essere di buona qualità. Diciamo che per circa 2-3 porzioni di pasta avremo bisogno di una dozzina di friggitelli di media dimensione, che andremo a pulire, eliminando la semenza interna, poi sciacquando e asciugando bene il tutto.

A questo punto possiamo tagliare i peperoni a rondelle, tuffandoli in un leggero soffritto di aglio e olio extravergine di oliva, eventualmente insaporito con un pezzettino di peperoncino. Facciamo dorare la verdura e poi aggiungiamo una mestolata di brodo salato, che ci aiuterà a far ammorbidire la polpa.

Nel mentre prepariamo la pasta. Vanno benissimo sia gli spaghetti sia la pasta corta, l'importante è che si tratti di un prodotto dalla superficie ruvida, che trattiene bene il condimento. Visto il sapore intenso del sughetto, possiamo anche utilizzare una pasta integrale senza il timore che il suo sapore rustico copra quello dei friarielli.

Scoliamo la pasta quando è ancora al dente e poi versiamola nella padella con i friggitelli. Mescoliamo bene per fare in modo che tutti i profumi e i sapori si combinino alla perfezione. Aggiungiamo il tonno in scatola ben sgocciolato solo alla fine, a fiamma spenta.

In questo modo eviteremo che il prodotto cotto esasperi la parte sapida del piatto. Trasferiamo la nostra pasta con friggitelli e tonno in una coppa ampia e, se lo gradiamo, aggiungiamo del prezzemolo fresco appena tritato e un pizzico di pepe.

Al momento di servire aggiungiamo ancora un filo di olio extravergine di oliva. Se prevediamo di servire il piatto come un'insalata di pasta, aggiungiamo l'olio prima che si raffreddi. In questo caso scegliamo un filo adeguato a questa preparazione, come fusilli, farfalle o mezze penne.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione