SCUOLA DI CUCINA

Come cucinare i fiori di zucca light

LEGGI IN 2'

I fiori di zucca sono un ingrediente particolare, che si presta alla perfezione ad una serie di preparazioni piuttosto golose. La ricetta più classica, a tal proposito, li vede fritti dopo essere stati abbondantemente farciti con formaggi di vario tipo e solitamente dadini di prosciutto, avvolti in una pastella che li rende croccanti.

Ma i fiori di zucca o zucchina possono anche essere preparati in maniera più leggera, scegliendo innanzi tutto di non friggerli, ma anche di imbottirli con un ripieno non troppo pesante. Ad esempio, se ci piacciono i sapori mediterranei, possiamo usare una ricotta magra ben drenata, amalgamata con olive nere ed erbe aromatiche.

Per cucinare i fiori di zucca light possiamo anche adoperare un formaggio spalmabile o uno yogurt greco a basso contenuto di grassi, a cui aggiungeremo un leggero tocco sapido con qualche pezzettino di feta fresca sbriciolata dentro. Ottimi anche i pomodori secchi tagliati a pezzetti.

Non solo, perché possiamo anche usare la zucchina come ripieno, tagliandola a pezzetti e ripassandola in padella con poco olio e mezza cipolla bianca tagliata sottile. Anche in questo caso è preferibile sempre scegliere un legante, come un formaggio magro o della mollica di pane bagnata, in modo da farcire i fiori senza far uscire il ripieno.

Per dare sapore all'impasto, senza aggiungere calorie, puntiamo su prezzemolo, erba cipollina o maggiorana, che possono essere tritati a coltello e aggiunti al ripieno poco prima di riempire i nostri fiori di zucca. Le aromatiche sono infatti ottime per dare sapore, senza aggiungere sale o ingredienti pesanti.

Quando il ripieno sarà pronto e di nostro gradimento, apriamo i fiori di zucca e usiamo un cucchiaino per farcirli poco per volta. Preferiamo non adoperare un cucchiaio grosso, perché rischiamo di strapparli, rendendo così difficile la chiusura, che andrà fatta stringendo e pizzicando leggermente l'estremità del fiore stesso.

Ungiamo una teglia di ceramica con un filo d'olio e appoggiamo i fiori di zucca light sopra, ben vicini fra di loro. Spennelliamoli con un altro velo di olio e spolveriamo con un po' di pangrattato mescolato con un pizzico di pepe e paprica dolce. Cuociamo in forno caldo a 200° C per una decina di minuti, poi grill per altri 2-3 minuti, giusto il tempo di dorarsi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione