CONSIGLI DI VIAGGIO

Documenti, perché non dovresti mai mettere il passaporto nel bagaglio a mano

Quante volte hai inserito il tuo documento (carta d'identità o passaporto) nel bagaglio a mano? E' una gesto che accomuna moltissimi viaggiatori, ma può essere pericoloso, soprattutto quando si sta per imbarcarsi per un volo estero.
LEGGI IN 2'

Al momento dei controlli di sicurezza, la maggior parte dei viaggiatori presenta il proprio passaporto e poi lo infila nel bagaglio a mano. È un gesto istintivo, molto più naturale di quanto non si creda. Il trolley si trasforma magicamente in uno degli oggetti più preziosi al mondo, perché spesso contiene il pc o i supporti digitali, i soldi, alcuni indumenti intimi, gioielli, farmaci e infine anche i documenti.

Il consiglio è non mettere mai nel bagaglio a mano la tua carta di identità o il passaporto e il portafoglio. Perché? Prima di tutto, perché se dovessi essere derubato (e negli aeroporti succede spesso), portandoti via il trolley resteresti davvero in difficoltà, soprattutto trovandoti all'estero, lontano da casa. E poi perché molto spesso nei voli completamente prenotati, le compagnie aeree possono tentare di accelerare la procedura di imbarco chiedendo ai passeggeri di controllare i loro bagagli al gate.

Alcuni viaggiatori con valigie che non rispettano le dimensioni al cm possono essere costretti a lasciare le borse al cancello per fare spazio nei compartimenti sopra la testa (le cosiddette cappelliere). All'inizio di quest'anno, per esempio in Europa, la famosa compagnia low cost Ryanair ha cambiato di nuovo le regole: non sono più ammesse due borse e quella più grande deve essere lasciata al gate per l'imbarco in stiva. Risultato? Molti passeggeri dimenticano così i documenti nel bagaglio a mano.

Esiste a questo punto un secondo problema: non tutti gli aeroporti sono attrezzati per riconsegnare il bagaglio al gate di destinazione. Potresti, infatti, essere costretto a recuperarlo sul nastro dopo la dogana e se il tuo passaporto è dentro il trolley avrai grossi problemi a superare i controlli di sicurezza. La soluzione migliore è inserire il passaporto in una tasca interna dei propri vestiti: esistono poi dei marsupi leggeri di stoffa e completamente piatti che si possono agganciare sotto le maglie ideali per soldi e documenti.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta