SCUOLA DI CUCITO

Copricostume uncinetto: tutorial, schema e spiegazioni facili

LEGGI IN 3'

Il copricostume all’uncinetto ti fa sentire elegante anche in spiaggia. Con un tutorial, lo schema e le spiegazioni facili, lo fai a partire dai punti base.

La lavorazione più comoda consiste nel fare due rettangoli con una trama a rete e nell’unirli, come si vede nel video tutorial in basso.

L’autrice, Marie Castro spiega che il rettangolo si lavora dall’alto verso il basso ed usa un uncinetto di 9 millimetri.

Per ogni rettangolo, prima si lavora una sorta di bordo con la maglia alta, quindi si aggiungono 32 centimetri con la lavorazione a rete e si chiude con 19 centimetri di maglia alta, ma puoi anche prolungare questa parte in base alla misura finale che preferisci del copricostume crochet.

Per cominciare
Esegui una serie di catenelle piuttosto lasche. Nel video, si suggeriscono i centimetri da raggiungere in base alla misura, ovvero S: 83 centimetri di catenelle per una S; 88 per una M; 93 per una L e 100 per una XL.

Ma l’alterativa più comoda è fare tante catenelle quanto bastano a coprire la parte anteriore del tuo corpo, dunque misurale su di te in modo da regolarti.

Il bordo superiore

  • Primo giro: aggiungi 4 catenelle e fai una maglia alta in quella che era la tua ultima catenella, quindi completa il giro con le maglie alte.
  • Secondo giro: Gira il lavoro, fai 3 catenelle e, di nuovo, completa il giro con le maglie alte.


La lavorazione a rete
Terzo giro

  • Fai 5 catenelle, quindi esegui una maglia bassa nella quarta maglia (ovvero, conta 3 spazi e, nel quarto, fai il punto);
  • Lavora 5 catenelle ed esegui una maglia bassa nel terzo foro (conta 2 spazi e fai il punto nel terzo): ripeti questa sequenza per tutto il giro;


Quarto giro

  • Gira il lavoro, fai 5 catenelle; nella terza catenella di sotto, lavora una maglia bassa;
  • Fai 5 catenelle e, nella terza catenella, esegui una maglia bassa;

Ripeti questo tipo di lavorazione fino a coprire 32 centimetri con la rete.

La fascia finale
Primo giro

  • Gira lavoro, esegui 3 catenelle e fai una maglia bassa nel terzo punto del giro sottostante;
  • Fai 2 catenelle ed esegui una maglia bassa nel terzo foro;
  • Ripeti fino alla fine del giro


Secondo giro e seguenti
Gira il lavoro, esegui 3 catenelle e lavora le maglie alte. Quindi, procedi così fino a realizzare una fascia di 19 centimetri.

Ma, come spiega Marie Castro, puoi farla anche più lunga.

In questo modo, confezioni un rettangolo. Dopo aver fatto il primo, realizza il secondo con gli stessi passaggi.

Come unire i rettangoli per fare il copricostume all’uncinetto

  • Come si vede nel video tutorial, disponi i due rettangoli di modo che il bordo fatto all’inizio venga a trovarsi nella parte superiore e falli combaciare alla perfezione;
  • Per ricavare la scollatura, ovvero l’apertura per il collo, piega a metà e calcola 17 centimetri a partire dal centro, quindi fissi il punto con l’ago; ripeti anche dall’altro lato;
  • Per ottenere le spalle le maniche, unisci le estremità;
  • Per avere lo spazio in cui infilare le braccia, cuci i lembi laterali lasciando 20 centimetri di apertura, appunto, per le braccia.

Se non ti ritrovi con le misure, chiedi a un’altra persona di aiutarti. Quindi, adagiate i rettangoli sul corpo e segnate i punti in cui unirli con una spilla da balia.

In alternativa, puoi anche fissare dei laccetti o aggiungere delle catenelle per legare le due parti del copricostume fai da te.


Le frange
Per il tocco finale, puoi aggiungere anche delle frange, da fare e inserire nei fori alternativamente, come si vede nel video tutorial. Alla fine, le tagli perché abbiano la stessa lunghezza.

Evidentemente, hai un ampio margine di personalizzazione in quanto puoi fare le frange più o meno lunghe o di un colore diverso.

Puoi anche fissare al copricostume dei fiori crochet o altri elementi decorativi.

Leggi anche:

Articoli più recenti in questa sezione

Questo sito utilizza cookie propri e di terzi per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzando le tue preferenze e offrendoti funzionalità e contenuti pubblicitari personalizzati, anche incrociando i tuoi dati con quelli provenienti da altre fonti. Se scegli di proseguire nella navigazione, chiudi questo banner o clicca su “ACCETTA”, esprimi il consenso all’installazione dei cookie. In alternativa, seguendo questo link , potrai leggere la nostra cookie policy per esteso, nonché decidere a quali specifici cookie prestare o revocare il tuo consenso.

Accetta